In Triennale Milano, nella serata di mercoledì 17 gennaio, alla presenza delle autrici Anty Pansera e Mariateresa Chirico, è stato presentato “Athena. Le presenze femminili delle Biennali/Triennali di Monza/Milano. 1923–1940”: il volume, in libreria a partire dal 31 gennaio, si compone anche di un apparato iconografico frutto di una ricerca archivistica molto interessante. Anty Pansera, storica e critica del design, Compasso d’Oro alla Carriera, e Mariateresa Chirico, ricercatrice della storia dell’arte del XX secolo, con particolare attenzione alle vicende delle arti decorative, con la loro ricerca guidano il lettore attraverso le sale delle esposizioni delle Biennali di Monza e Triennali di Milano, soffermandosi sulle presenze femminili. Il riferimento sono quelle donne che, in veste di artiere, pittrici, scultrici, architette offrirono il loro contributo, dando conto allo stesso tempo di una realtà di scuole, istituzioni private, aziende che a vario titolo si impegnarono su tutto il territorio nazionale per valorizzare i saperi femminili, spesso guidate esse stesse da donne visionarie. In questo volume si è cercato, per quanto possibile, di restituire in tutta la sua ricchezza ciò che queste donne hanno lasciato in eredità.

 

Athena_cover_singole-1.jpg

Athena_image00002.jpg

Athena_image00007.jpg

 

Athena_image00006.jpg