INFORMATIVA PRIVACY

Aggiornata al Reg UE 2016/679

(Regolamento generale sulla protezione dei dati, c.d. GDPR)

La presente informativa sulla privacy fa riferimento al sito www.fondazionecologni.it (di seguito, “Sito") e descrive le modalità di gestione del Sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano.

La Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte (di seguito “Fondazione”), in persona del suo Presidente e legale rappresentante dott. Franco Cologni, con sede legale in Via Lovanio n. 5, 20121 Milano, P.IVA 12788720154, nella sua qualità di Titolare del trattamento (come più sotto indicato) riconosce l'importanza della privacy dell'utente e si impegna a rispettarla. La Fondazione tratta le informazioni personali dell'utente (c.d. "Dati personali") quando questo visita il Sito e utilizza i servizi e le funzionalità presenti sul Sito stesso. La presente informativa sulla privacy è stata redatta ai sensi dell'art. 13 GDPR e della legge locale applicabile ed è resa esclusivamente per il Sito e per le attività e i servizi forniti dalla Fondazione. Essa non riguarda altri siti web che possono essere consultati dall'utente tramite link e/o attività svolte da terzi. In caso di consultazione di altri siti Web, si prega di fare riferimento alla rispettiva informativa sulla privacy.

Titolare e responsabile del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati è la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, in persona del suo Presidente e legale rappresentante dott. Franco Cologni, con sede legale in Via Lovanio n. 5, 20121 Milano, P.IVA 12788720154.

Responsabile interno del Trattamento dei dati è il Dott. Alberto Cavalli.

Entrambi sono raggiungibili all’indirizzo mail info@fondazionecologni.it.

Tipi di dati trattati
2.1 Dati di navigazione

La visita e la consultazione del Sito non comportano in genere la raccolta e l'elaborazione dei dati personali dell'utente. Il trattamento dei dati personali dell'utente che visita e consulta il Sito è limitato ai cosiddetti dati di navigazione la cui trasmissione è necessaria per il funzionamento dei sistemi informatici e dei programmi essenziali per il funzionamento del Sito ma che, per loro natura e congiuntamente ad altri dati, può consentire l'identificazione dell'utente. Questa categoria comprende, ad esempio, gli indirizzi IP (Internet Protocol) o i nomi di dominio del computer utilizzato per visitare il Sito, nonché altri parametri relativi al sistema operativo utilizzato dall'utente per connettersi al Sito. La raccolta dei dati di navigazione avviene automaticamente e inevitabilmente e può essere utilizzata solo per ottenere informazioni statistiche sull'uso del Sito e per verificarne il corretto funzionamento. Se espressamente richiesto, tali dati potranno essere utilizzati dalla Pubblica Autorità per accertare la responsabilità in caso di reati informatici commessi contro il Sito e/o soggetti terzi, secondo le procedure in vigore presso le Autorità competenti. Ad eccezione di questa possibilità, i dati di navigazione sopra descritti sono mantenuti solo temporaneamente in conformità con le normative applicabili.

Il Sito utilizza Cookie e altre tecnologie per leggere e/o memorizzare informazioni sul dispositivo dell'utente. Per avere una descrizione dettagliata di queste tecnologie, si prega di fare riferimento all’Informativa sui cookie.

Dati forniti volontariamente dai singoli utenti

Inoltre, la Fondazione tratta i dati personali forniti volontariamente dal singolo utente se, collegandosi al Sito, questo fornisce i propri dati personali per iscriversi alla newsletter della Fondazione. L’utente, compilando integralmente con i propri Dati il modulo per l’iscrizione al servizio di newsletter, acconsente all'acquisizione da parte della Fondazione dell'indirizzo e-mail del mittente, del nome e del cognome. La Fondazione non elabora consapevolmente dati personali "sensibili" in grado di rivelare origini razziali e/o etniche, credenze religiose, convinzioni filosofiche, opinioni politiche, appartenenza a partiti, sindacati, associazioni o organizzazioni religiose, filosofiche, politiche o sindacali, lo stato di salute o gli orientamenti sessuali dell'interessato. Pertanto, si prega di non fornire tali tipi di dati.

Finalità e base giuridica del trattamento

La Fondazione tratta i dati personali dell'utente per le seguenti finalità:

  • -inoltrare all’utente la newsletter mensile della Fondazione. Il conferimento dei dati personali per tale finalità avviene compilando il modulo presente sul Sito, che richiede l’inserimento di dati obbligatori, quali indirizzo mail, nome e cognome. La compilazione incompleta e/o errata del modulo impedisce l’erogazione del servizio di newsletter richiesto. Il consenso al trattamento dei dati per questa finalità è necessario per l’erogazione stessa del servizio di newsletter. Il mancato consenso infatti comporta l’impossibilità per la Fondazione di poter procedere all’invio di newsletter;
  • - inviare comunicazioni, informative e inviti relativi alle iniziative e agli eventi organizzati dalla Fondazione o dai suoi partner. L'assenso al trattamento dei dati per questa finalità è libero e facoltativo, tuttavia il mancato consenso comporterà l’impossibilità per la Fondazione di inviare comunicazioni informative e promozionali relative alle iniziative e agli eventi della Fondazione stessa o dei suoi partner;
  • - effettuare statistiche anonime sull’uso del sito. L'assenso al trattamento dei dati per tale finalità è libero e facoltativo, tuttavia il mancato consenso comporterà l'impossibilità per la Fondazione di procedere con l'effettuazione di statistiche anonime al fine di monitorare l’utilizzo del sito.
     
  • - spedire ed inoltrare buste e pacchi, in tal caso il trattamento dei dati per tale finalità è condizionato dall’adempimento di obblighi contrattuali;
     
  • - attività di comunicazione e promozione anche attraverso il canale dei social media. In tal caso il trattamento dei dati per tale finalità è condizionato sia al consenso facoltativo dell’interessato sia all’adempimento di obblighi contrattuali;
     
  • - inoltrare comunicazioni inerenti la partecipazione a progetti della Fondazione e riconoscimenti promossi da quest’ultima. In tal caso il trattamento dei dati per tale finalità è condizionato al consenso facoltativo dell’interessato;
     
  • - trasmettere dati a terzi (ad esempio trasmissione di liste contatti ad enti incaricati della gestione mailing degli invitati ad un evento o trasmissione dei dati ad uno studio incaricato di elaborare i cedolini dei vari progetti promossi dalla Fondazione). In tal caso il trattamento dei dati per tale finalità è condizionato sia al consenso facoltativo dell’interessato, sia all’adempimento di obblighi contrattuali, sia infine, ad obblighi di legge cui è soggetto il Titolare.
     

Modalità di trattamento e misure di sicurezza

Il trattamento dei dati sarà effettuato sia manualmente sia con l’ausilio di mezzi informatici e telematici a mezzo posta elettronica ordinaria o certificata, con modalità organizzative e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate da parte dei dipendenti della Fondazione. La Fondazione adotta misure di sicurezza appropriate per impedire l'accesso non autorizzato, la divulgazione, la modifica o la distruzione di dati personali.

Il trattamento sarà pertanto effettuato in conformità a quanto previsto dall'art. 32 del GDPR in materia di misure di sicurezza, eventualmente anche da parte dei dipendenti della Fondazione appositamente incaricati e istruiti in conformità a quanto previsto dall'art. 29 GDPR.

I dati raccolti sono trattati solo per il raggiungimento delle finalità sopra indicate. La Fondazione utilizza tecnologie e procedure di sicurezza che garantiscono la protezione dei dati personali tramite la richiesta di inserimento di credenziali individuali detenute esclusivamente dal personale della fondazione autorizzato all’accesso di dati riservati. La Fondazione utilizza dispositivi costantemente aggiornati per la sicurezza del trattamento e della conservazione dei dati personali.

Divulgazione dei dati personali

Avranno accesso ai dati personali: il Responsabile interno del trattamento dei dati e i dipendenti della Fondazione specificatamente autorizzati e istruiti in conformità a quanto previsto dall'art. 29 GDPR.

I dati personali raccolti potranno essere comunicati a terzi per adempiere agli obblighi di legge ovvero all'Autorità Giudiziaria nei casi espressamente previsti dalla legge senza il consenso dell'utente.

Ad eccezione di quanto sopra, i dati personali non saranno in alcun caso oggetto di diffusione.

Modalità e durata della conservazione dei dati

I dati personali raccolti vengono conservati in database elettronici della Fondazione. I dati sono fisicamente su un server presente all'interno degli uffici della Fondazione e il backup è su NAS esterno (Network Attached Storage che è un dispositivo collegato alla rete la cui funzione è quella di consentire agli utenti di accedere e condividere una memoria di massa) collegato agli uffici della Fondazione. Copia cartacea di tutti i documenti viene archiviata in dossier conservati negli archivi interni della Fondazione. L’accesso ai database elettronici ed agli archivi cartacei è regolato mediante specifiche limitazioni di accesso.

I dati saranno conservati per il tempo necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti e, comunque, in conformità alle disposizioni normative vigenti.

Diritti dell'utente

L’interessato gode dei diritti di cui alle sezioni 2, 3 e 4 del Capo III del GDPR:

a) diritto di accedere ai dati personali forniti;

b) diritto di rettificare, limitare, modificare, integrare, cancellare, rendere anonimi i dati personali forniti, ciò tramite disiscrizione alla newsletter della Fondazione, cancellando il proprio indirizzo email dalla mailing list tramite un apposito link, posto alla fine di ogni newsletter; oppure con richiesta comunicata via telefono o email al personale della Fondazione, l’interessato ha il diritto di chiedere la cancellazione o modifica dei propri dati presenti nei database della Fondazione;

c) diritto di trasferire i dati ad un altro titolare del trattamento;

d) diritto di opporsi al trattamento dei dati personali forniti.

L'Interessato ha altresì il diritto di:

a) revocare il consenso in qualsiasi momento senza tuttavia pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. In tal caso, non saranno raccolti ulteriori dati che lo riguardano, ferma restando l'utilizzazione di quelli eventualmente già raccolti, senza alterarli, o di quelli che, in origine o a seguito di trattamento, non siano riconducibili a una persona identificata o identificabile;

b) proporre reclamo a un'autorità di controllo.

In merito all'esercizio di tali diritti, l'Interessato può rivolgersi via e-mail alla Fondazione all’indirizzo: info@fondazionecologni.it.

Modifiche e aggiornamenti della politica sulla privacy

La presente informativa sulla privacy è soggetta a modifiche e aggiornamenti e la versione attualmente in vigore è quella pubblicata sul sito. Le modifiche all'informativa sulla privacy sono comunicate attraverso la pubblicazione sul sito. Si prega di verificare periodicamente l'informativa sulla privacy per essere informati di eventuali modifiche.

 


 

COOKIE POLICY

La Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte ha creato questa Cookie Policy al fine di fornire all'utente le informazioni sui cookie utilizzati dal sito www. fondazionecologni.it (di seguito il "Sito") e descrivere le ragioni e le condizioni del loro utilizzo.

Cookie

I cookie sono piccoli file di testo che vengono inviati ai terminali dell'utente (in genere al browser dell'utente) dai siti Web visitati. Essi vengono memorizzati nel terminale dell'utente per essere poi ritrasmessi ai siti Web nelle successive visite dell'utente a tali siti Web. Durante la navigazione di un sito Web, un utente può ricevere i cookie da altri siti Web o server Web, che sono i cosiddetti cookie di "terze parti". Ciò accade perché il sito Web visitato può contenere elementi quali immagini, mappe, file audio, collegamenti a singole pagine Web su domini diversi che si trovano su server diversi da quello in cui è memorizzata la pagina visitata.

I cookie sono presenti di norma in numeri sostanziali nel browser di ciascun utente e, a volte, rimangono memorizzati a lungo. Vengono utilizzati per diversi scopi che vanno dall'autenticazione IT al monitoraggio delle sessioni di navigazione fino alla memorizzazione di informazioni specifiche sulle configurazioni dell’utente nell'accesso a un determinato server e così via. Per regolare in modo appropriato questi dispositivi, è necessario distinguerli tenendo conto delle finalità perseguite da chi li utilizza, poiché non vi sono caratteristiche tecniche che consentano di differenziarli. Questo è in realtà l'approccio seguito dal Parlamento italiano, che ha previsto l'obbligo di ottenere il consenso informato degli utenti per l'installazione di cookie per scopi diversi da quelli di natura meramente tecnica - ai sensi della direttiva CE 2009/136. Da questo punto di vista e ai fini della presente decisione, i cookie possono essere distinti in due gruppi principali: cookie "tecnici" e cookie di "profilazione".

a. Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati esclusivamente al fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o quelli strettamente necessari a una società che fornisca un servizio di Information Technology a cui sia stato esplicitamente richiesto dalla parte contraente o dall'utente di fornire il suddetto servizio. Non vengono utilizzati per ulteriori scopi e vengono solitamente installati direttamente dal titolare del trattamento o dal gestore del sito web. Possono essere raggruppati in:

  • cookie di navigazione o di sessione, che consentono agli utenti di navigare e utilizzare un sito Web (ad esempio per effettuare acquisti online o autenticarsi per accedere a determinate sezioni);
  • cookie analitici, che possono essere equiparati a cookie tecnici nella misura in cui sono utilizzati direttamente dal gestore del sito web per raccogliere informazioni aggregate sul numero di visitatori e lo schema delle visite al sito web;
  • cookie funzionali, che consentono agli utenti di navigare in funzione di determinati criteri predeterminati quali lingua o prodotti da acquistare in modo da migliorare la qualità del servizio. Il consenso preventivo degli utenti non è necessario per installare questi cookie.
  •  

b. Cookie di profilazione

I cookie di profilazione mirano a creare il profilo dell’utente. Sono utilizzati per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze mostrate dall'utente durante la navigazione. Alla luce della natura altamente invasiva di questi cookie nei confronti della sfera privata degli utenti, la legislazione italiana ed europea impone agli utenti di essere informati in modo appropriato sul loro utilizzo in modo da dare il loro valido consenso.

Tipi di cookie utilizzati dal sito

a) Cookie statistici proprietari: aiutano i proprietari del Sito a capire come i visitatori interagiscono con il Sito raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima. In dettaglio:

NOME COOKIE:_ga
FORNITORE: fondazionecologni.it
TIPO: HTTP
SCADENZA: 2 anni
Primo URL trovato: http://www.fondazionecologni.it/it

Descrizione dello scopo dei cookie: Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet.

Inizializzatore: Script tag, pagina numero di linea sorgente: 770.

Origine: http://www.google-analytics.com/analytics.js.

Dati inviati in: Stati Uniti (adeguato)

Previo consenso abilitato: No

NOME COOKIE:_gat
FORNITORE: fondazionecologni.it
TIPO: HTTP
SCADENZA: Session

Primo URL trovato: http://www.fondazionecologni.it/it

Descrizione dello scopo dei cookie: utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste.

Inizializzatore: Script tag, pagina numero di linea sorgente: 770.

Origine: http://www.google-analytics.com/analytics.js.

Dati inviati in: Stati Uniti (adeguato)

Previo consenso abilitato: No

NOME COOKIE:_gid
FORNITORE: fondazionecologni.it
TIPO: HTTP
SCADENZA: Session

Primo URL trovato: http://www.fondazionecologni.it/it

Descrizione dello scopo dei cookie: registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet.

Inizializzatore: Script tag, pagina numero di linea sorgente: 770.

Origine: http://www.google-analytics.com/analytics.js.

Dati inviati in: Stati Uniti (adeguato)

Previo consenso abilitato: No

b) cookie statistici di terze parti:

NOME COOKIE: collect
FORNITORE: google-analytics.com
TIPO: Pixel
SCADENZA: Session

Primo URL trovato: http://www.fondazionecologni.it/it

Descrizione dello scopo dei cookie: non classificati

Inizializzatore: Script tag, pagina numero di linea sorgente: 770.

Origine: http://www.google-analytics.com/analytics.js.

Dati inviati in: Stati Uniti (adeguato)

Previo consenso abilitato: No

Google Analytics. Si tratta di un servizio di analisi web fornito da Google Inc. (“Google”) che utilizza dei cookie che vengono depositati sul computer dell’utente per consentire analisi statistiche in forma aggregata in ordine all’utilizzo del sito web visitato (controlli su accessi, visite, eventi, azioni e studio dei percorsi di navigazione degli utenti all'interno del sito Web). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per i proprietari dei siti, riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo Sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione.

Infatti il Sito applica il meccanismo di anonimizzazione predisposto da Google Analytics a tutti gli indirizzi IP degli utenti.

Tale meccanismo opera mediante il mascheramento di una parte dell’indirizzo IP all’atto stesso della sua acquisizione sul sito proprietario e disattiva tutte le impostazioni di condivisione dei dati con Google. Pertanto, le informazioni raccolte sono anonime ed utilizzate solo per il servizio Google Analytics, al solo scopo di consentire alla Fondazione di effettuare analisi statistiche interne, utili per ottimizzare il Sito e i servizi offerti. In ogni caso, Google fornisce ai visitatori, che non vogliono che le informazioni relative alla loro navigazione siano inviate a Google Analytics, la possibilità di disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul loro browser la componente di opt-out fornita da Google (vedi http://tools.google.com/dlpage/gaoptout). I Dati generati da Google Analytics sono conservati da Google così come indicato nell’informativa reperibile al link https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage. L’Informativa Privacy di Google Inc., quale titolare autonomo del trattamento dei dati relativi al servizio Google Analytics, è disponibile al link: http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html.

c) Cookie non classificati: ossia cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.

NOME COOKIE: CONCRETES
FORNITORE: fondazionecologni.it
TIPO: HTTP
SCADENZA: Session

Primo URL trovato: http://www.fondazionecologni.it/it

Descrizione dello scopo dei cookie: non classificati

Inizializzatore: Webserver

Origine: fondazionecologni.it

Dati inviati in: Italia (adeguato)

Previo consenso abilitato: No

LINK A TERZI

Sul Sito è inoltre possibile trovare “pulsanti” che consentono agli utenti che lo visitano di raggiungere e interagire con un "clic" direttamente con i social network, quali Facebook, Twitter, Flickr, LinkedIn, Tumblr e Instagram che potrebbero, a loro volta, richiedere agli utenti dati personali. Tali siti seguono una propria privacy policy e proprie condizioni d'uso, pertanto raccomandiamo di leggere sempre la Privacy Policy e le condizioni d'uso dei siti terzi, poiché potrebbero essere molto diversi dalla presente informativa. La Fondazione pertanto declina qualsiasi tipo di responsabilità in ordine alla raccolta e all’uso delle informazioni da parte di siti terzi.

DISABILITAZIONE COOKIE

Per limitare, bloccare o eliminare i cookie, è sufficiente modificare le impostazioni del browser web. La procedura varia leggermente secondo il tipo di browser utilizzato. Per istruzioni dettagliate, fare clic sul collegamento relativo al browser utilizzato.

1. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Firefox

2. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Chrome

3. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Internet Explorer

4. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Safari

5. Ulteriori informazioni sulla disabilitazione dei cookie su Opera

Alcune sezioni del Sito sono accessibili solo abilitando i cookie; disattivandoli è possibile che l'utente non abbia più accesso ad alcuni contenuti e l'utente non possa apprezzare appieno le funzionalità del sito web.

CONSENSO

Utilizzando questo Sito, l’utente presta il suo consenso al trattamento dei propri dati e all’utilizzo dei cookies, secondo quanto previsto dalla presente Informativa. Qualora l’utente non intenda prestare il proprio consenso al trattamento, dovrà immediatamente cessare la navigazione sul Sito. La continuazione della navigazione sul Sito equivarrà a tutti gli effetti alla prestazione di consenso.

 


 

INFORMATIVA SULLA VIDEOSORVEGLIANZA

L’informativa è predisposta in ottemperanza a quanto previsto dall’articolo 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito anche solo “Regolamento” o “GDPR”), dall’articolo 3.1 del Provvedimento in materia di videosorveglianza dell’Autorità Garante Privacy del 8 aprile 2010 e dalle Linee guida europee 3/2019, al fine di fornire le informazioni relative agli impianti di videosorveglianza, al loro utilizzo e ai diritti di terzi.

1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI e DPO (Data Protection Officer)

Il Titolare del trattamento dei dati è la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte, in persona del suo Presidente e legale rappresentante dott. Franco Cologni, con sede legale in Via Lovanio n. 5, 20121 Milano, P.IVA 12788720154.
Indirizzo e-mail info@fondazionecologni.it
Non è prevista la designazione di un DPO in quanto la tipologia del trattamento dei dati in questione non richiede un monitoraggio regolare e sistematico degli interessati e pertanto non trova applicazione quanto previsto dall’articolo 37, paragrafo 1, lettera b) del Regolamento. Oltre a ciò la valutazione effettuata esclude la designazione di un DPO in quanto la sorveglianza non è sistematica né su vasta scala pur essendo l’area accessibile al pubblico.
 

2. FINALITÀ DEI TRATTAMENTI

I dati personali raccolti e trattati tramite il sistema di videosorveglianza sono le immagini di persone e cose che si trovino nel raggio di ripresa delle telecamere. Tali immagini sono trattate esclusivamente allo scopo di tutelare le opere di rilevante pregio esposte in aree espositive/museali, prevenendo e perseguendo il compimento di eventuali atti illeciti.

3. BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

L'attività di videosorveglianza è basata sul perseguimento del legittimo interesse (articolo 6, paragrafo 1, lettera f), del GDPR) al fine di svolgere il trattamento per le finalità indicate nel punto 2 della presente informativa.

4. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO E PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

  • a) L’impianto di videosorveglianza è dotato di n. 4 telecamere totali e permette:

           -la visione delle immagini in tempo reale (“live”);

b)La registrazione delle immagini.

L’impianto di videosorveglianza è in funzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La visualizzazione e la gestione delle immagini riprese attraverso l’impianto di videosorveglianza sono riservate al titolare del trattamento e/o alle persone da questi formalmente incaricate. I dati sono conservati con l’impiego di misure di sicurezza idonee a impedire l’accesso da parte di personale non autorizzato e a garantire la riservatezza e l’integrità degli stessi.
Le immagini contenute nelle videoregistrazioni sono conservate, ordinariamente, per un massimo di 7 giorni dalla rilevazione così come previsto dalla normativa, fatto salvo il solo caso in cui si debba aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’autorità giudiziaria o degli organi di polizia. 
Decorso tale termine, le immagini saranno automaticamente cancellate.

5. COMUNICAZIONE A SOGGETTI TERZI

I dati potranno essere comunicati solo e soltanto a soggetti pubblici legittimati a richiedere tali dati, a titolo esemplificativo l’autorità giudiziaria e/o organi di polizia.
Fuori da tali casi, non è previsto in alcun modo il trasferimento dei dati raccolti a nessun soggetto terzo.

6. DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’interessato al trattamento, ossia la persona che ritiene di essere stata ripresa, potrà esercitare nei confronti del Titolare tutti i diritti previsti dall’articolo 15 e ss. del Regolamento europeo. 
In particolare:

  • a) chiedere al titolare l’accesso alle immagini;
  • b) opporsi al trattamento;
  • c) chiedere la limitazione del trattamento e/o la cancellazione ove applicabili.

In considerazione della natura intrinseca dei dati trattati e cioè di immagini raccolte in tempo reale riguardanti un fatto obiettivo, non è in concreto esercitabile il diritto di aggiornamento o integrazione, nonché il diritto di rettifica di cui all’articolo 16 del GDPR.
Non è esercitabile il diritto alla portabilità dei dati di cui all’articolo 20 del GDPR in quanto le immagini acquisite con il sistema di videosorveglianza – salvo il caso di richiesta proveniente dall’autorità giudiziaria e/o da organi di polizia (come previsto dall’art. 5) – non possono essere trasferite ad altri soggetti.
L’interessato potrà richiedere di visionare le immagini in cui ritiene di essere stato ripreso esibendo, o eventualmente allegando alla richiesta, idonei documenti di riconoscimento. 
Si precisa che la risposta ad una richiesta di accesso non potrà comprendere eventuali dati riferiti a terzi, a meno che la scomposizione dei dati trattati o la privazione di alcuni elementi renda comunque comprensibili i dati personali relativi all'interessato.
Resta salvo che decorsi i termini di conservazione indicati all’art. 4, sarà impossibile soddisfare la richiesta di accesso.

7. MODALITÀ DI ESERCIZIO DEI DIRITTI E RECLAMO ALL’AUTORITÀ GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Per esercitare i diritti appena descritti gli interessati potranno rivolgersi al titolare del trattamento utilizzando i dati di contatto indicati all’art. 1. della presente informativa.
L’interessato al trattamento ha altresì diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo ai sensi dell’articolo 77 del Regolamento. 
In Italia la funzione di autorità di controllo è esercitata dal Garante per la protezione dei dati personali (https://www.garanteprivacy.it).

8. NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati è obbligatorio ed è strettamente strumentale all’accesso ai locali museali o comunque espositivi, relativi alle esposizioni effettuate dalla Fondazione. 
In caso di mancato conferimento, non sarà possibile accedere ai locali museali o comunque espositivi.

9. MODIFICHE A QUESTA INFORMATIVA

Il Titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche alla presente informativa in qualunque momento, rendendo tempestivamente pubblico tale aggiornamento.