News
ottobre 2023
Milano, Esposizione, Ricamo, Tessuti, Moda
Gran successo per la settima edizione di ApritiModa: tenutosi nelle giornate del 21 e 22 settembre, questo evento diffuso su tutto il territorio nazionale si è confermato ancora una volta un viaggio alla scoperta delle eccellenze del Made in Italy.
ottobre 2023
Napoli, Esposizione, Vetro
“Ara Starck at Made in Cloister”, aperta al pubblico fino al 20 gennaio 2024, è la prima mostra dell’artista e storyteller parigina Ara Starck a Napoli, presso il chiostro cinquecentesco della Chiesa di Santa Caterina a Formiello dove ha sede la Fondazione Made in Cloister, importante centro per l'arte contemporanea, artigianato e design nel cuore della città partenopea.
ottobre 2023
Milano, Ceramica
In occasione della mostra “Oro Bianco. Tre secoli di porcellane Ginori” (25 ottobre 2023 – 19 febbraio 2024), Fondazione Cologni organizza presso il Museo Poldi Pezzoli di Milano alcuni laboratori per adulti dedicati alla porcellana.
ottobre 2023
Venezia, Moda
Si è svolta mercoledì 25 ottobre 2023, presso il Palazzo Ferro Fini a Venezia, “La giornata della moda sostenibile. Artigianato, impresa, trasmissione dei saperi e digitale per il futuro del made in Italy”.
ottobre 2023
Milano, Design
Il 15 novembre 2023 puoi partecipare all’Open Day ONLINE di DIT – Design in Town 2024: i fautori di questo campo estivo, dedicato esclusivamente ai ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado che vogliono orientarsi nel mondo della creatività, racconteranno il progetto attraverso la voce degli organizzatori e le testimonianze di alcuni ex studenti.
settembre 2023
Comunicazione
Anche per l’anno in corso, l’iniziativa “Una Scuola, un Lavoro. Borse di studio” supporta economicamente gli studi di alcuni talentuosi aspiranti artigiani.

Interviste
Pordenone, Maestri, Mosaico

Friul Mosaic è un’azienda artigiana di mosaici artistici a conduzione famigliare, fondata da William Bertoia nel 1987, che attinge a un’importante tradizione, ma con lo sguardo rivolto alla contemporaneità: a partire dal disegno, per il quale vengono ricercati motivi innovativi e composizioni originali, ogni mosaico viene realizzato a mano, tessera dopo tessera, nel rispetto delle tecniche tradizionali del mosaico classico. 
Decorazioni musive parietali, rivestimenti pavimentali, soluzioni artistiche e architettoniche vengono realizzate tutte rigorosamente su misura, con maestria, rigore e precisione sartoriale, senza dimenticare creatività e innovazione. Accanto ai motivi classici vengono infatti proposte textures originali e moderne, ispirate alla natura, alle opere d’arte e al mito, ma anche al mosaico moderno come elemento d’interior design. Nel 2020, William Bertoia ha ottenuto il titolo MAM – Maestro d’Arte e Mestiere, riconosciuto dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte.

Milano, Maestri, Decorazione

PictaLab è un laboratorio di decorazione d’interni attivo a Milano da oltre quindici anni, fondato nel 2007 da Orsola Clerici, in collaborazione con Chiara Troglio. Nell’elegante atelier si realizzano carta da parati dipinta a mano e decorazioni parietali, con l’ausilio di svariate tecniche: dall’affresco al trompe d’oeil, dal rivestimento al laccato. Qui maestranze specializzate realizzano magistralmente prima il progetto, che nasce sempre da un confronto diretto con il cliente finale per capirne le esigenze e le aspettative, poi l’esecuzione, rigorosamente su misura.
Il lavoro infatti tiene sempre conto dello spazio architettonico e del contesto in cui l’idea prenderà forma, per offrire soluzioni creative e personalizzate. Oltre alle decorazioni su parete, il laboratorio offre anche un servizio di personalizzazione di mobili e oggetti di interior design. Orsola Clerici, co-titolare e co-fondatrice dello studio, ha ottenuto nel 2020 il titolo “MAM – Maestro d’Arte e Mestiere” della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte.

Nove, Maestri, Ceramica

Diego Poloniato è un maestro ceramista cresciuto a Nove (Vicenza), centro di eccellenza per la tradizione ceramica. 
È specializzato nella creazione dei tipici “cuchi” e “arcicuchi” veneti, sculture “fischianti” in terracotta di diverse dimensioni, dalle forme svariate e curiose; ma realizza anche soprammobili e sculture in argilla, padroneggiando diverse tecniche di modellazione e colorazione, dagli ossidi agli ingobbi, sfruttando anche le sfumature della terra.
Il suo stile è davvero inconfondibile, fantasioso, fiabesco e originale, molto poetico, giocoso e a tratti venato di ironia; con le sue mani Diego dà vita galletti, ussari a cavallo, pagliacci, pinocchi ed altri animali, anche combinati in complesse scene epiche, realizzate con grande maestria e virtuosismo..
Nel 2020 ha ottenuto il riconoscimento “MAM – Maestro d’Arte e Mestiere” della Fondazione Cologni.

Milano, Maestri, Gioiello

Ornella Bijoux è un’azienda artigiana fondata a Milano nel 1944 da Piera Barni. Una storica attività con una vicenda incredibile, che continua oggi grazie al talento e alla determinazione di Simona Scala, terza generazione alla guida. Nell’atelier si realizzano gioielli dal sapore vintage, ispirati al design Liberty e non solo, ma anche dal gusto più contemporaneo, costituiti da originali composizioni di metalli e pietre veneziane, ceramiche dipinte a mano e cristalli, perle e conchiglie, ma anche smalti, corde, cuoio e piume, mescolati con grande libertà, armonia e originalità. Un’impresa tutta al femminile, dove il saper fare e la maestria artigianale vengono tramandati di madre in figlia, ormai da quasi 80 anni.

Rimini, Maestri, Legno, Decorazione

Maurizio Betti è un maestro artigiano, titolare de La Bottega di Betti a Santarcangelo di Romagna (Rimini). Ha ereditato l’interesse per la lavorazione del legno dal padre Pasquale, che negli anni Settanta era funzionario restauratore del Comune di Rimini.

Oggi lavora con la sua compagna Loredana Cangini, decoratrice professionista, e con il figlio Jonathan, al quale ha insegnato i segreti del mestiere: insieme realizzano, nel loro laboratorio di falegnameria e restauro, mobili laccati e finemente decorati, e restaurano arredi d’epoca.
Ma i loro più grandi capolavori sono gli arredi da giardino, e in particolare le spettacolari e coloratissime voliere, nidi e mangiatoie per uccelli: scenografici pezzi unici realizzati rigorosamente a mano. 

Ha partecipato a Homo Faber 2022 a Venezia, realizzando “Lo Studiolo Ornitologico” per la sala Next of Europe. Nello stesso anno ha ottenuto il titolo di MAM – Maestro d’Arte e Mestiere, riconosciuto dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte. 

Firenze, Maestri, Argento

Laura Inghirami, giornalista e consulente specializzata nel settore del gioiello, e Founder Donna Jewel, ha intervistato per Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte i Maestri vincitori del premio MAM -  Mastro d'Arte e Mestiere nella categoria Gioielleria - Argenteria – Oreficeria.

“I fiaccherai – racconta il Maestro Paolo Pagliai – erano gli antichi conducenti delle carrozze a cavalli. È a loro che mio padre, Orlando Pagliai, fondatore dell’azienda, negli anni ‘40 consegnava i suoi bigliettini da visita scritti a mano affinché li diffondessero, per farsi conoscere e trovare clienti”. Un’affascinante storia d’altri tempi quella di Paolo Pagliai, artigiano fiorentino vincitore del premio MAM – Maestro D’Arte e Mestiere, specializzato nella produzione e lavorazione di argenteria, nella realizzazione su richiesta di pezzi unici e nel restauro. Oggi punto di riferimento d’eccellenza, l’argenteria Pagliai è stata riconosciuta come Esercizio Storico Fiorentino di pregio.


Eventi