21 Marzo
Grand Hotel Intercontinental
Parigi

Lunedì 21 Marzo, presso il Grand Hotel Intercontinental di Parigi, si è svolta la cerimonia di assegnazione del premio “Les Talents du Luxe et de la Création”, il prestigioso riconoscimento tributato annualmente dal Centre du Luxe et de la Création di Parigi a dieci “talenti” che si siano particolarmente contraddistinti nelle categorie previste (Audacia, Benessere, Eleganza, Armonia, Originalità, Innovazione, Invenzione, Rarità, Seduzione, Management).

Alberto Cavalli, direttore generale della Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte, ha presentato la serata, nella quale sono stati coinvolti ospiti illustri, maestri d'arte di fama internazionale e rappresentanti delle istituzioni, come la senatrice di Parigi Catherine Dumas.

Cinque i talenti italiani, presentati e promossi dalla Fondazione Cologni, che sono giunti alla selezione finale: René Caovilla per la categoria "Eleganza", Alessandro Bianchi per "Armonia", Andrea Branzi e Giuliano Mazzuoli per "Invenzione", Marco Viviani per "Originalità", Carlo Palmiero per "Seduzione". Lorenzo Villoresi, presentato da Nicolas de Barry, concorreva per la categoria "Rarità", mentre Emilia Nardi (presentata da Catherine Disdet) per ""Innovazione". Due i premi riportati: quello per la categoria “Armonia” assegnato al maestro della scagliola Alessandro Bianchi, e il Premio Speciale della Giuria assegnato all'architetto e designer Andrea Branzi.


www.centreduluxe.com