In occasione della conferenza annuale della Glass Art Society, organizzazione no profit che incoraggia l’eccellenza e lo sviluppo delle arti del vetro, un grande Maestro muranese torna sull’ isola per il summit mondiale. La GAS ha scelto infatti per quest’anno l’isola icona della lavorazione del vetro: Murano.

A rappresentare la secolare arte è stato scelto un Maestro che da oltre 70 anni lavora il vetro: Lino Tagliapietra. Indiscusso artigiano dal grande savoir faire e inimitabile estro creativo, Tagliapietra, realizza opere di grande suggestione, dai reticolati geometrici quasi psichedelici, perfette esecuzioni dai cromatismi affascinanti, che nulla lasciano al caso.

“Ali in vetro” è la mostra che vedrà la presenza di una visionaria installazione composta da oltre 30 gabbiani in vetro, sospesi, che accompagneranno i visitatori in un poetico percorso all’interno dello studio del Maestro.

“Il mio desiderio è che lo spazio accolga tutte le persone che lo visiteranno rendendole partecipi, in qualche modo, delle emozioni e sensazioni che io stesso provo ogni volta che realizzo con il vetro il mio pensiero e nell’attimo stesso in cui le mie mani toccano gli attrezzi del mestiere che uso da più di 70 anni. Il vetro è sempre stato la mia vita, mi ha accettato, io l’ho seguito sempre con rispetto e in cambio ho ricevuto grandi soddisfazioni”.

www.glassart.org


#

#

#

#

#