La guida “Napoli su misura”, progetto voluto dalla Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e realizzato dalla casa editrice toscana Gruppo Editoriale, rappresenta una mappa poetica e al contempo pratica, che racconta una selezione di eccellenze artigiane partenopee. La presentazione della guida è stata ospitata, nel cuore di Napoli, presso Fondazione Made in Cloister.

_REN6613.jpg

“Napoli su misura. Craft Shopping Guide” illustra 50 selezionatissimi atelier, botteghe, opifici artigianali che rappresentano un tesoro da scoprire e un vanto da comunicare e di cui vengono raccontati i volti, le storie e le opere cult. 240 pagine, in doppia lingua (italiano/inglese), in un elegante formato pocket, con più di 240 foto a cura di Dario Garofalo, per una guida imperdibile per gli amanti del bello.

_REN6447.jpg

Dai presepi di San Gregorio Armeno ai maestri sartori dell’elegante quartiere di Chiaia, i guanti del Rione Sanità, le vivaci botteghe di Spaccanapoli e via San Biagio dei Librai, il corallo di Torre del Greco e la tarsia lignea di Sorrento. E ancora maestri liutai, ceramisti, gioiellieri, creatori di calzature, cravatte, gemelli e ombrelli, ‘artigiani del fuoco’ e ‘dottori delle bambole’. Un itinerario inedito, che va dalla luce accecante del golfo all’ombra del Vesuvio, fino alla splendida isola di Capri, e che rappresenta l’anima e lo specchio più autentico di Napoli.

_REN6751.jpg

L’evento serale di presentazione della guida è stato ospitato presso la Fondazione Made in Cloister, ente d’arte contemporanea fortemente voluto da Davide de Blasio e Rosa Alba Impronta, che ha visto il Chiostro di Santa Caterina a Formiello animarsi degli interessanti interventi di: Davide de Blasio, direttore e fondatore di Made in Cloister; Alba Cappellieri, ordinario di design, Politecnico di Milano; Valter Luca De Bartolomeis, architetto e designer, direttore Istituto Caselli, Real Fabbrica di Capodimonte; Ilaria D’Uva, CEO di D’Uva (Museo del Tesoro di San Gennaro); Matteo Parigi Bini, editore, Gruppo Editoriale; Emilia Petruccelli, co-fondatrice di EDIT Napoli; Raffaele Antonelli, maestro sartore. La kermesse è stata moderata da Alberto Cavalli, direttore generale della Fondazione Cologni.

La guida è disponibile nei più importanti bookshop online e sul sito ufficiale www.gruppoeditoriale.com 

Ospedale-delle-bambole_NAPOLI-SU-MISURA-@Gruppo-Editoriale---ph-Dario-Garofalo.jpg

Sartoria-Pino-Peluso_NAPOLI-SU-MISURA-@Gruppo-Editoriale---ph-Dario-Garofalo.jpg