#

In occasione dell’edizione 2016 del Salone del Mobile, Fondazione Cologni, Living e yoox.com hanno il piacere di presentare Doppia Firma, un progetto che unisce l’innovazione del design alla tradizione dei grandi maestri d’arte italiani.

La finalità del progetto è dare vita a una collezione (16 pezzi) di oggetti raffinati, ciascuno dei quali è il frutto dello scambio creativo tra un designer e un artigiano dal savoir-faire pressoché unico: opere nuove, che nascono dalla fertilizzazione reciproca tra una cultura del progetto aperta alla contemporaneità e un saper fare che sia espressione autentica del territorio.

I materiali e le tecniche, spesso rare e poco frequentate, su cui la progettualità dei designer e il saper fare degli artigiani si misureranno in questo esercizio creativo, spaziano dall’ebanisteria all’alabastro, dalla carta all’ottone, dalla pietra ollare allo smalto a fuoco, dalla stampa a ruggine alla cesteria, dal bronzo alla scagliola, dal ricamo al bucchero, dalla ceramica a lustro al vetro. Il progetto mira a estendere le possibilità espressive dell’artigiano, aiutandolo a comprendere quali nuove dimensioni possano essere esplorate; e al contempo offre ai designer la possibilità di lavorare con tecniche, materiali e pratiche suggestive, ricche di spunti narrativi.

Gli oggetti, creati ad hoc, verranno esposti al pubblico dal 12 al 17 Aprile 2016 nel contesto d’eccezione della Veneranda Biblioteca Ambrosiana, nel cuore di Milano.

L’intera collezione, composta da autentiche icone narrative, si pone come un racconto, articolato ed estremamente suggestivo, del saper fare dei territori e della visionarietà progettuale contemporanea.

Ingresso da Piazza San Sepolcro 1, Milano
Orari: da martedì a domenica 10:00-18:00; mercoledì 10:00-23:00