In occasione della mostra "Il gioiello italiano del XX secolo", in corso al Museo Poldi Pezzoli fino al 20 marzo 2017, la casa museo di via Manzoni organizza un ciclo di incontri di approfondimento sui temi della storia della gioielleria e del suo collezionismo.
Il primo appuntamento in programma è dedicato alle grandi collezioniste di gioielli: come si crea una collezione di gioielleria? Quali desideri e quali ragioni guidano le scelte?
A queste domande lunedì 6 febbraio, alle ore 18.30, gli storici dell’arte e professori de L’École des Arts Joailliers di Van Cleef & Arpels, Gislain Aucremanne e Marie-Laure Cassius-Duranton, daranno una risposta, presentando la storia di alcune collezioniste famose, tra cui Elizabeth Taylor, la Duchessa di Windsor, la Maharani di Baroda e Maria Callas.
Si ringrazia L'École des Arts Joailliers di Van Cleef & Arpels per la preziosa collaborazione.
Lo storico marchio francese Van Cleef & Arpels è uno degli Enti Sovventori del Museo Poldi Pezzoli e ne garantisce con il suo generoso appoggio le attività.
Il ciclo di conferenze è reso possibile grazie al sostegno della Fondazione Gianmaria Buccellati, Bulgari e del Club degli Orafi Italia.

Gli incontri sono a ingresso gratuito, fino a esaurimento dei posti disponibili.

Museo Poldi Pezzoli

Via Manzoni 12, 20121 Milano
Tel. 02 794889 | 02 796334
www.museopoldipezzoli.it

#