"Via Flaminia Tracce in Tessere" è l'evento patrocinato dal Comune di Narni e dall’AISCOM e organizzato dall’Associazione In Tessere il 16, 17 e 18 Marzo.

Il progetto prevede di restituire al territorio dell’Umbria un'importante testimonianza storica dell’epoca romana attraverso la riproduzione di una copia "perduta" del pavimento musivo collocato nell’edificio termale sulla Via Flaminia vicino l’antico borgo di Narni (TR). Lo scavo archeologico iniziato nel 1994 dalla Soprintendenza Archeologica dell’Umbria, oggi non risulta visibile, l’intera zona è sepolta. Da qui l’esigenza di poter creare una copia che doni visibiltà al reperto conferendo un valore aggiuntivo al centro storico di Narni. L’opera in cantiere verrà presentata al pubblico con lo scopo di rendere partecipe il visitatore dell’intero processo creativo.

www.intessere.com

#