Ha preso avvio in questi giorni il progetto “A&D - Artigianato e Design. Le botteghe dell'Artigianato Artistico e della Ceramica in rete” nell’ambito di un bando di Regione Veneto, con la finalità di aiutare le imprese a valorizzare la propria dimensione di patrimonio aziendale della tradizione e di sostenere le botteghe nella realizzazione di un “museo diffuso” – fisico o virtuale – che crei un percorso di rete per far riscoprire il patrimonio culturale e professionale del Veneto. Sono state coinvolte 15 aziende del territorio vicentino con un focus sulla lavorazione della ceramica nel distretto di Bassano del Grappa e Nove e sulla lavorazione artistica dell'oro a Vicenza. L'operazione è condotta da Ecipa, centro di formazione di CNA, in collaborazione con numerosi partner di rete, tra cui Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte. Alberto Cavalli, direttore generale della Fondazione Cologni, partecipa infatti come docente con lezioni rivolte alle aziende, parlando di bellezza italiana e di mestieri d'arte. Elena Agosti è responsabile scientifico del progetto, che durerà un anno e prevede formazione aziendale, incontri dei maestri artigiani con i ragazzi delle scuole, eventi aperti al pubblico, focus group e mostre, con la direzione organizzativa di Marco Troncon.

Maggiori informazioni qui