A Gardone Riviera sorge la fondazione museo del Divino Infante, una realtà assolutamente unica al mondo che espone la più significativa collezione di sculture del Bambino Gesù.
L’importante raccolta – più di 250 esemplari – diventata museo nel novembre 2005, è frutto di circa 40 anni di ricerche e di restauri ad opera di Hiky Mayr, studiosa d’arte di origini tedesche e moglie di un noto albergatore gardonese.
Le opere vengono principalmente acquistate nei mercatini antiquari in stato di conservazione poco ottimale, se non pessimo. La collezionista, grazie alla seria formazione artistica ricevuta a Monaco di Baviera, si prende cura personalmente del restauro delle sculture e anche del confezionamento di nuove vesti - dove necessario - utilizzando stoffe e paramenti d’epoca che ricerca presso gli antiquari e che esegue nel rispetto delle tecniche originali.
Ad ogni creazione dedica la stessa grande cura, sia che si tratti di un'opera d'arte di grande valore, che di una produzione popolare.


www.il-bambino-gesu.com