17 luglio 2013
Roma

Sono stati firmati due importanti protocolli di intesa sul tema dell'artigianato artistico e dei mestieri d'arte. Il 17 luglio, a Roma, si sono riunite le rappresentanze di ACRI (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa), UnionCamere, CNA, Confartigianato Imprese per firmare una convenzione che ha tra i suoi scopi quello di studiare con il MIUR sistemi di formazione dei giovani relativi ai vari settori dell'artigianato; promuovere forme innovative di apprendistato; favorire lo sviluppo formativo dei giovani con periodi di apprendimento presso i Paesi dell'UE. Nello stesso giorno i Presidenti della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco, Giovanni Puglisi, di ACRI (Giuseppe Guzzetti) e dell'Associazione per la Commissione Nazionale Unesco – Italia Onlus, Gianfranco Facco Bonetti, hanno sottoscritto un protocollo d'intesa atto all'individuazione di attività finalizzate alla salvaguardia, promozione e valorizzazione delle tradizioni artigiane e delle produzioni tipiche italiane, come elementi del patrimonio culturale immateriale e della diversità culturale italiana, nonché come potenziale volano di crescita economica e sviluppo sociale.