Il 14 ottobre è stato annunciato a Milano l'Index 2019, con le candidature al Compasso d'Oro 2020. 970 progetti presentati, solo 378 selezionati da ADI. La rosa dei nomi va ad aggiungersi a quella dello scorso anno e sarà sottoposta alla giuria internazionale del XXVI Compasso d'Oro.

Tra questi è presente l'esposizione HOMO FABER, organizzata da Michelangelo Foundation for Craftsmanship e di cui Fondazione Cologni dei Mestieri d'Arte è main partner, in lizza per partecipare alla prossima edizione del premio. Dal 23 al 26 novembre a Roma alcuni prodotti scelti saranno in mostra e si potranno visionare, corredati da video e informazioni che ne illustrano le qualità.

La seconda edizione di Homo Faber si terrà nuovamente a Venezia, presso la Fondazione Giorgio Cini sull'Isola di San Giorgio Maggiore, dal 10 settembre all'11 ottobre 2020.